giovedì 2 agosto 2012

Due video per celebrare il 45° anniversario di The Piper At The Gates Of Dawn

Capita spesso di ritornare a parlare dei Pink Floyd. Non potrebbe essere altrimenti data la mole di testimonianze discografiche che la storica band inglese ha prodotto e che ha profondamente segnato l'immaginario musicale dell'intero globo. Questa volta l'occasione si presenta con l'omaggio che i videomaker livornesi P&M Bruciati hanno voluto rendere al primo imprescindibile album "The Piper At The Gates Of Dawn" pubblicato ben 45 anni or sono. Nell'impresa sono state coinvolte due tra le più promettenti realtà musicali toscane: N_Sambo, che rivisita Take Up Thy Stethoscope and Walk, e Le Gorille nella reinterpretazione di Pow R. Toc H. I video delle due canzoni si prefiggono lo scopo più che dichiarato di porsi in controtendenza rispetto alla legge imperante dell'HD. Come a voler restituire intatta la dimensione underground e psichedelica che caratterizza il sound di questi brani, i due videomaker scelgono di avvicinarsi alla grana tipica del periodo in cui i Pink Floyd hanno cominciato a muovere i loro primi giganteschi passi.




0 commenti:

Posta un commento

 
©2011 Stordisco_blog Theme Design by New WP Themes | Bloggerized by Lasantha - Premiumbloggertemplates.com | Questo blog non è una testata giornalistica Ÿ