martedì 27 dicembre 2011

IL MEGLIO DEL PEGGIO DEL 2011: Stordisco TOP TEN

Matteo Montesi
Un altro anno è passato e un pò ovunque sono spuntate le tanto attese e consuete classifiche musicali. Come promesso ad inizio mese, anche noi abbiamo stilato la nostra TOP TEN.
Anzichè bruciarci il cervello nella difficile impresa di decretare opere musicali migliori di altre, abbiamo pensato fosse più interessante dar spazio a quanto di "meglio" c'è capitato di ascoltare e vedere sul web.

Nell'attesa che tanti nuovi giovani talenti, invadano la rete con le loro proposte, vi invitiamo a gustarvi quanto di meglio questo 2011 ci ha concesso.
Ringraziamo tutti quelli che hanno partecipato segnalandoci video, cogliendo l'occasione di augurare un felice anno nuovo a tutti coloro con i soldi nella mente, nonchè a Garibaldi, a Gesù ai dragoniani e alle sexy mamme che non guastano mai.


1- Mc Fierli - Hey Ray



E' stata dura scegliere ma al primo posto della nostra TOP TEN non poteva che esserci Mc Fierli, uno dei rappresentanti assoluti di questo 2011. Poche rime che restano impresse nella memoria, la scalata dal fondo dell'imbuto per arrivare in cima alla classe sociale. Arrivismo e gangstarismo in un solo uomo. Perchè a fine dei conti ciò che conta davvero non è avere la barba fatta, la giacca e la cravatta ma solo internet per lasciarsi intrattenere da gente come Fierli.

Non pensate anche voi che Ray somigli un pò a Ghedini?

-2 Lil Angel$ - Estate (ft Gioker & Ben-J)




Vincitore moraaaaaaaaaleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee di questo 2011, scansato solo in extremis da Mc Fierli, è Lil Angel che, assieme ad i suoi complici, ha dimostrato apertamente, oltre ad una passione smodata per l'estate e le milf, che non è vero che tutti i neri hanno il ritmo nel sangue. Tranquillo Lil l'estate torna una volta all'anno ma tu starai sempre sulla cresta dell'onda.

-3 Mc Fred Vinile - Sono in giro per Modena



Il grande Fred Vinile scorrazza nella city a più non posso con la sua voce bianchissima e gli ululati di sottofondo. A chi non è venuta voglia di farsi una foto con la statua di Garibaldi della propria città dopo averla ascoltata?

-4 Majin Daniele - Cerco un lavoro (PER NON BALLARE DANZA KUDURO)



Qui parliamo di una new entry su suolo nazionale ma ben conosciuta nel nostro caro Abruzzo. Majin Daniele ha instaurato dogmi, quali l'indimenticabile "Brutte merde!!!", in un contesto borderline, nel quale quest'ultimo è alla ricerca costante di un lavoro, per mandarci a quel paese e poter saziare la fame della carne. Daniele riprende il concetto dicotomico Baldazziano "sentimento/pagamento" per dar sfogo a tutta la sua carica artistica. Un nuovo esteta ai tempi del precariato.

-5 Forced Ft Niko - Tre Metri Sopra il Cielo



Questo brano ci è stato segnalato dalla nostra collaboratrice Roberta D'Orazio, invidiosa come tante altre giovani donzelle, della fidanzatina del video.

Chi non vorrebbe attaccare sul ponte il Mocciano lucchetto nel giurare amore eterno a due così grandi e profondi vocalist?
"Un emo ed uno spacciatore tunisino. Accoppiata vincente" [cit.]
"L'amore. Una macchia che non va via" [altra cit.]


-6 Cindy and Sheila Rhyme - Liar Boy



Questa invece ci è stata segnalata da Simone Stefanini dei Verily So.

Cindy and Sheila Rhyme sono la prova vivente, nonchè cantante, dei danni causati dai vari dispositivi mobili e lettori mp3 al cervello degli individui.Un plauso va senz'ombra di dubbio alle coreografie del video ed in particolar modo al regista del video che è morto, facendo così la cosa migliore.

-7 Piccolo Lucio A Me Piac a Nutella



Quella del Piccolo Lucio è una parabola commovente ed avvincente sotto ogni punto di vista. Così giovane e già alle prese con gli obblighi e i doveri del successo, nonchè col diabete. La Ferrero è entusiasta del lavoro del Piccolo Lucio, il suo dietologo molto meno. La figura più interessante del video resta in ogni caso l'inquietante pasticciere danzante.

-
8 Non mi dispiace, non me ne pento, ho dato la mia vita a Gesù




Questa ci è stata segnalata dalla nostra collaboratrice Marica Ciavarella e sappiamo per certi che è uno dei video che sono piaciuti di più quest'anno a Marco Gargiulo (Sinusite Records, Mag Music) e al noto cantautore Davide Tosches

Gesù vive in noi ma è uno squatter e non paga l'affitto. Poi a Natale arrivano i magi, con loro il cash e compra la vita delle persone a caro prezzo. Si vocifera in rete che Maometto sia intenzionato ad acquistare da Gesù la vita della giovane cantante. Dal canto suo il nazareno, dopo il successo sul web, ha raddoppiato il prezzo di vendita. Coloro che accusavano il salvatore di avere le mani bucate, non hanno che da ricredersi. Lui è un vero affarista.
Giusta via di mezzo tra libera espressione e fanatismo medievale. Germano Mosconi è tra i suoi fan.

-9 Brindesi - Un Minuto




Brindesi non sarebbe dovuta rientrare nella nostra classifica in quanto cercando sul web è possibile trovare artisti maggiormente degni di nota. Abbiamo sentito in ogni caso l'esigenza d'inserirla per il fatto che in questo 2011 è stata un incubo sulle nostre bacheche di Facebook, causa uno spamming selvaggio delle sue canzoni da parte dell' etichetta Micino Records.
A scanso di equivoci vi diamo conferma che anche per noi il video è molto più gradevole ed interessante con il volume spento.


-10 Dosis Ft Kazz Flow & Tony Tok - Rap Bumbero


Allievi de El Mudo, artefice dell'immortale hit Chacarron Macarron, Dosis e company portano ad un nuovo livello la trasgressione sintattica.
Epilessia in piscina, costumi attillati, tanto nonsense ed asfissia da natiche. Serve aggiungere altro?


Suggeritaci da Federico Noise, noto fan di tutto ciò che è inutile e approfondito conoscitore del web.

Grazie a tutti per averci seguiti durante questo primo anno di Stordisco. Speriamo di essere riusciti nell'intento di stordirvi il più possibile. In caso contrario porgete l'altra guancia che ci riproviamo.

Vi vogliamo tutti molto in forma.

0 commenti:

Posta un commento

 
©2011 Stordisco_blog Theme Design by New WP Themes | Bloggerized by Lasantha - Premiumbloggertemplates.com | Questo blog non è una testata giornalistica Ÿ