lunedì 26 novembre 2012

Indie Rocket 2012 - Nona Edizione



Torna un evento atteso da molti, dall'impronta internazionale, ambizioso ma senza montarsi la testa. Che, nonostante tutto, c'è. In attesa della decima edizione nel 2013.

Appuntamento a Pescara venerdì 7 e sabato 8 dicembre per la nona edizione dell'IndieRocket Festival, evento dedicato alla promozione della musica indipendente nelle sue varie declinazioni. Un'edizione insolita, non estiva come da tradizione ma invernale. Di fatto un'anteprima della decima edizione prevista per l'estate 2013.

Dopo un anno di interruzione dei fondi il Comune di Pescara contribuisce in parte all'organizzazione dell'evento. C'è inoltre il supporto della Fondazione Pescarabruzzo. Il tutto è a cura dell'associazione culturale IndieRocket in partnership con l'associazione Movimentazioni.
Oltre al periodo sono nuove anche le location, vale a dire i club della zona di Pescara vecchia e Tipografia (zona cementificio), che ospitano i live e i dj set di ben quattordici tra band, musicisti, artisti di varia estrazione, producer, fra locali e nazionali nonché provenienti da Stati Uniti, Germania, Inghilterra e Indonesia.

Questa nona edizione è incentrata sull'integrazione tra le arti, all'insegna della multimedialità, fra concerti, dj set e visual art. Il programma previsto riflette la natura dei singoli locali, con una ricerca mirata e dedicata agli artisti che si esibiscono negli stessi. In alcuni di questi ci sono anche mostre.

Il Festival, come da tradizione, si conferma un appuntamento che dà occasione di scoprire culture nuove confrontandosi con un panorama internazionale. Come sempre, inoltre, il Festival è economia, creando un indotto sul territorio e coinvolgendo uno staff operativo di decine di persone. E dà finalmente occasione di riattivare in maniera intelligente e produttiva la cosiddetta “movida” che caratterizza la zona di Pescara vecchia creando un movimento pensante. Non un semplice e in fin dei conti sterile vagare per strada insomma, ma una programmazione stimolante e costruttiva.

Ecco allora rock indipendente, psichedelia, elettronica e dance per una due giorni itinerante studiata per far assistere a tutti i live spostandosi da un locale all'altro. Negli stessi, dopo il concerto, segue sempre un dj set. I club coinvolti sono: Sanacore, Maze, Lalla, Orange, Tipografia, Vini e Oli e Post Bar. In programma anche uno spettacolo di visual art fra via Corfinio e via Flaiano, sempre a Pescara Vecchia, e la presentazione del festival presso il nuovo negozio di abbigliamento Voice in via Piave 99, in centro città.

Gli eventi sono tutti ad ingresso gratuito. E' necessaria la tessera dell'associazione IndieRocket Festival (a soli tre euro).

Il programma 


-7 dicembre 

Alle 19.00 una doppia inaugurazione, l'IndieRocket Festival inaugura il nuovo negozio di abbigliamento Voice (Via Piave, 99) con il dj det di Giuditta de Angelis.

21.00 Sanacore (Via Marco Polo, 15) live di Delawater (Italia) e Sam Mickens (Usa).

22.30 Maze (via Nazario Sauro, 9/11) live dei New Candys (Italia).

23.30 Lalla (via dei Sanniti, 8) live dei SineRequie (Italia), Fabio Perletta (Italia), Fauve! Genen a Rhino (Italia).


Eventi collaterali della serata, al Post Bar (via Catone, 25) con dj set di Robert Eno (Shirt Vs T-Shirt) e la partecipazione dell'artista Annagina Totaro (Bananità) e il Visual Set di UnVisual fra via Corfinio e via Flaiano.


-8 dicembre 

21.15 Orange (Via Nazario Sauro, 15), live dei Death by Pleasure (Italia), Disquieted by (Italia).

22.30 Tipografia (Via Raiale, 169), live dei Kelpe (Inghilterra), Filastine (Usa/Indonesia), Gudrun Gut (Germania) e dj set di In Flagranti (Usa).


Data la natura multilocaton del Festival, gli orari saranno rispettati il più possibile. Si invitato gli spettatori a seguire il programma per godere di tutte le proposte. Possibile qualche fisiologico ritardo.

Stordisco è per il secondo anno media partner del festival.

0 commenti:

Posta un commento

 
©2011 Stordisco_blog Theme Design by New WP Themes | Bloggerized by Lasantha - Premiumbloggertemplates.com | Questo blog non è una testata giornalistica Ÿ