mercoledì 9 marzo 2011

Alice in Chains: L'ex bassista Mike Starr trovato morto

Mike Starr, l'ex bassista e co fondatore degli Alice in Chains, è stato trovato morto in una casa di Salt Lake City nello Utah. Le cause della morte sono state immediatamente chiare: overdose di stupefacenti.

Mike Starr aveva 44 anni e meno di un mese fa era stato arrestato dalle forze di polizia dello Utah per il possesso illegale di medicinali e, rilasciato in seguito, dopo il versamento di una cauzione di 22000 dollari. Dopo Layne Staley, cantante originale della band, morto nel 2002, Starr è il secondo membro degli Alice in Chains ad andarsene prematuramente.
Jerry Cantrell e Sean Kinnery, chitarrista e batterista del gruppo, hanno rilasciato una dichiarazione offrendo il loro sostegno alla famiglia dell'ex bassista:

“Jerry e Sean sono in lutto per la perdita del loro amico e chiedono i media di rispettare la loro privacy – e la privacy della famiglia di Mike – in questo momento difficile i loro pensieri e le loro preghiere sono con la famiglia di Mike..

Un ennesimo lutto per il mondo della musica.

0 commenti:

Posta un commento

 
©2011 Stordisco_blog Theme Design by New WP Themes | Bloggerized by Lasantha - Premiumbloggertemplates.com | Questo blog non è una testata giornalistica Ÿ